Sei qui
Home > Altro sui simulatori di guida > Virtual Racing School permette di migliorare le tue prestazioni

Virtual Racing School permette di migliorare le tue prestazioni

VIrtual Racing School

I simulatori di guida moderni, mi riferisco ovviamente ad Assetto Corsa e rFactor 2 ma anche ad altri titoli che consiglio ugualmente su questo sito, sono diventati talmente complessi e funzionali che permettono di scoprire il proprio potenziale di guida veloce e di andare a simulare tutti i comportamenti di una vettura reale semplicemente restando seduti davanti al PC, possedendo ovviamente un buon volante e magari una postazione di guida. Virtual Racing School è una moderna tecnologia dedicata ai simulatori di guida che dà agli utenti un’esperienza senza pari e senza precedenti.

Virtual Racing School: un ingegnere virtuale al tuo servizio

Come detto precedentemente, con i simulatori di guida si possono scoprire le proprie competenze in ambito sportivo direttamente dalla propria casa. Tuttavia, senza alcuna guida che vi assista, la vostra pratica non è efficace come potrebbe sembrare. Virtual Racing School offre la tecnologia e la rete di supporto che consente alla nuova generazione di piloti di sviluppare le proprie capacità utilizzando i simulatori di guida online. La missione di Virtuale Racing School è quella di creare la prossima generazione di campioni del motorsports. Il software VRS prende i complessi dati di telemetria e li analizza in una interfaccia utente semplice e intuitiva, che lo rende facilmente comprensibile per i conducenti. VRS ha le seguenti caratteristiche principali:

  • Registra e salva i dati di telemetria in tutte le sessioni di guida. Questo significa che avrete sempre un riepilogo completo e dettagliato delle vostre prestazioni effettuate
  • Consente di tenere traccia le tue tendenze prestazionali, permettendo di vedere i progressi e identificare facilmente le competenze specifiche che hanno bisogno di essere sviluppate ulteriormente
  • Un ingegnere di pista virtuale che interpreta i dati di telemetria, l’analisi delle prestazioni di guida e fornisce un facile feedback su come abbassare i tempi sul giro ed essere più costante
  • Offre l’accesso ai migliori piloti simracing una seduta con un vero ingegnere e imparare direttamente dai migliori piloti
  • Consente ai guidatori di creare o partecipare a squadre. VRS mette a confronto la propria telemetria e stile di guida a quello di un compagno di squadra. Permette inoltre lo scambio di setup, replay, ecc

Virtual Racing School al momento è compatibile solo con iRacing, ma in futuro sarà reso funzionante anche per altri simulatori. Proprio iRacing ha annunciato la partnership con VRS, mettendo come premio al vincitore della Mazda MX5 CUP $150 di crediti iRacing e $300 da spendere nei servizi Virtual Racing School. Ci sono anche premi per la partecipazione. Posizionando il logo VRS (che si trova nella sezione verniciatura del gioco) sulla vostra Mazda MX5 in località principale e partecipando ad almeno 10 gare ufficiali in questa serie nella stagione 2 (15 marzo – 6 giugno), sarete automaticamente inseriti come possibili vincitori di altri $50 di crediti iRacing e $100 da spendere in servizi VRS. Attualmente il software si trova in fase Beta e può essere provato da chiunque abbia un abbonamento con iRacing. Quando sarà disponibile la versione definitiva, diventerà a pagamento. Visitate il sito ufficiale per maggiori informazioni.

Dario
Dario De Vita, 25 anni, appassionato di simracing e dei simulatori di guida come Assetto Corsa, iRacing, rFactor e Raceroom.

Lascia un commento

Top